giovedì 17 ottobre 2013

MN-828 Case in Legno (livello base) Progettare/Costruire


In collaborazione con
 “Case in legno – primo livello”
Quota di partecipazione :  Euro 250,00 + iva (Euro 305,00 iva 22% inclusa )
Per un totale di 32 ore ( n. 8  appuntamenti da 4 ore)
  edizione
date
orario
 
 
 
 

r
1/14
  dal 27 Gennaio 2014
Lunedì e Giovedì dalle 19,00 alle 23,00

r
1/14
  dal 5 Marzo 2014
Mercoledì e Venerdì dalle 19,00 alle 23,00

r
2/14
  dal 10 Aprile 2014
Martedì e Giovedì dalle 15,00 alle 19,00

r
3/14
  dal 3 Settembre 2014
Mercoledì e Venerdì dalle 19,00 alle 23,00

r
4/14
 dal  9 Ottobre 2014
Martedì e Giovedì dalle 15,00 alle 19,00


r_ presso la sala attrezzata nella provincia di _____
      (vedere elenco delle aule satellite nel sito www.multisalanetwork.it )
r _in AVC (Audio Video Conferenza) salvo disponibilità di posti

Modalità
Multisala – in collegamento diretto con il docente - audio video interattivo
Presso
-          Una delle sale satellite (aule attrezzate in elenco  www.multisalanetwork.it )
-          oppure in AVC ( Audio Video Conferenza )  salvo disponibilità di posto
Durata 
Totale 32 ore ( n. 8 incontri da 4 ore )

Titolo rilasciato
Attestato di partecipazione al corso
Presenze in aula
Il registro presenze tenuto in ogni aula dal responsabile di sala, attesta la partecipazione e le ore di presenza di ogni singolo discente
Presenze in AVC
Per i collegamenti in AVC il nostro sistema è in grado di monitorare ed attestare il totale dei minuti di presenza di ogni singolo iscritto all’interno dell’aula.
Assenze
il partecipante che NON avrà frequentato almeno il  85% delle lezioni, NON potrà ottenere l’attestato di frequenza al corso
Materiale didattico
Dispensa relativa agli argomenti trattati, in formato elettronico e la videoregistrazione della lezione (senza valore di presenza) ad uso esclusivo degli iscritti  da scaricare dalla apposita area “utenti registrati” nel sito www.multisalanetwork.it
Quota iscrizione
€ 250,00 +iva  (Euro 305,00 iva 22% inclusa)
MODALITA’ DI  PREADESIONE,  CONFERMA ed ISCRIZIONE
Pre-adesione
PER ISCRIVERSI: inviare subito la scheda di pre-adesione seguente specificando come si vuole partecipare ( in multisala o in AVC )  ATTENZIONE gli accessi in AVC sono limitati, i posti disponibili verranno assegnati in ordine cronologico di prenotazione.
Conferma
ATTENDERE CONFERMA ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO (12 giorni prima dell’inizio del corso)
Pagamento
ENTRO 7 GIORNI PRIMA DELL’INIZIO DEL CORSO
-          Effettuare iscrizione presso la sala attivata e pagamento a saldo del corso
Privacy
I dati saranno utilizzati per l’invio di informazioni su eventi di Servizi Operativi, ai sensi dell’art. 13 d.lgs. 196/2003. Vedere testo completo in www.multisalanetwork.it
Calendario corsi
il calendario delle lezioni potrà subire variazioni per cause impreviste,  che saranno comunicate previo congruo preavviso.
Multisala
o  AVC ??
Se non conosci come funziona la multisala oppure la AVC (Audio Video Conferenza), un nostro operatore è a tua disposizione per ulteriori informazioni e test dal tuo computer

Segue scheda di preadesione con date, orari e quota di iscrizione
Per ulteriori informazioni Invia una email a :  info@multisalanetwork.it
chiama il numero verde 800 926134 oppure Skype :  multisalanetwork

Requisiti
Il corso è rivolto a tutte le figure professionali (progettisti, imprenditori, costruttori, tecnici) interessate alla realizzazione di nuove costruzioni o ampliamenti edilizi da realizzarsi mediante l'utilizzo delle più recenti tecnologie in legno strutturale, con particolare attenzione a quelle a pannelli portanti (xlam) e a microtelai continui (platform e ballon frame).
Il corso è anche prodromico al secondo modulo di approfondimento strutturale delle stesse tecnologie, riservato alle figure professionali deputate alla progettazione (architetti, ingegneri e geometri).
Obiettivi
•Il corso intende costruire le competenze necessarie alla valutazione consapevole ed informata dei vantaggi e dei limiti delle più moderne tecnologie costruttive basate sull'uso strutturale del legno e dei prodotti industriali da esso derivati.
•Rivolto agli operatori del settore costruzioni, permette loro di affrontare gli aspetti di novità tecnologica e costruttiva come alternativa ai sistemi costruttivi cosiddetti tradizionali per comprenderne i punti di forza, i limiti, le ricadute progettuali: quelli tecnico-normativi (norme UNI) e normativi relativi alla struttura (NTC 2008) e all'involucro edilizio. Si approfondiscono vantaggi e criticità connessi alla natura del materiale, al suo approvvigionamento, ai suoi usi costruttivi, alla cantierizzazione.
•I temi tecnici affrontati forniscono inoltre la base propedeutica al corso di secondo livello dedicato ai professionisti abilitati alla progettazione.
•È prevista la verifica periodica degli argomenti trattati e il rilascio di un attestato finale di frequenza (con almeno la frequenza dell’ 85% delle ore del corso).

Le costruzioni in legno sono uno dei sistemi costruttivi più promettenti sotto il punto di vista dell'economicità e dei tempi di costruzione, del comfort abitativo interno, oltre che della eco-sostenibilità dell'intero processo produttivo.
L'attuale sviluppo del mercato delle costruzioni in legno richiede sempre più tecnici specializzati in grado di seguire il processo progettuale e la fase esecutiva; il momento attuale appare quanto mai propizio per i tecnici per entrare in questo mercato in rapido sviluppo.
Il corso di secondo livello garantisce le competenze necessarie ai professionisti per affrontare e risolvere le problematiche tipiche del processo progettuale costruttivo delle costruzioni in legno.
Docenti
Arch. Giovanni Di Franco
esercita attività professionale in ambito civile. Esperto di recupero edilizio in tessuti storici, di efficientamento dell'involucro edilizio e di sostenibilità ambientale applicata agli edifici.
Ha tenuto corsi di docenza su temi inerenti la qualificazione energetica per gli iscritti all'Ordine degli Architetti di Frosinone e Cassino e nell'anno accademico 2012-2013 ha tenuto il 1° corso “Introduzione alle tecnologie delle moderne strutture in legno” all'interno del Master di 1° livello in progettazione eco-sostenibile del DIPSA dell'Università degli Studi Roma Tre.
È professionista abilitato alla prevenzione incendi. Collabora con la rivista AR, bimestrale dell'Ordine degli Architetti di Roma e provincia.
Titolo rilasciato
Attestato di partecipazione al corso
Privacy
Le informazioni raccolte ai sensi dell’art. 13 d.lgs. 196/2003, saranno inserite nella nostra banca dati per l’invio di informazioni sui nostri eventi. Vedere testo completo in  www.multisalanetwork.it
programma
Titoli degli argomenti trattati
-  Introduzione: presentazione / sintesi illustrativa degli argomenti dell'intero programma– vantaggi e criticità delle costruzioni delle moderne costruzioni in legno.
- Biocompatibilità: la gestione forestale - i marchi internazionali. Aspetti inerenti la sostenibilità ambientale dell'intero processo costruttivo anche tramite confronto con processi costruttivi cd. “tradizionali”.
-   Caratteristiche del materiale: aspetti biologici del legno – aspetti tecnologici del segato e degli altri derivati del legno: gli elementi lineari e planari, elementi stratificati e agglomerati – cenni alla scelta della materia prima e problematiche insite nelle sue caratteristiche (umidità di equilibrio, orientamento di fibre e nodi) – contenuto acqueo, rigonfiamento e ritiro (lineare e volumetrico) – gli attacchi biotici (funghi, muffe, carie, insetti xilofagi) – prevenzione, diagnostica e interventi di bonifica – gli attacchi abiotici - il degrado e il progetto della durabilità – la normativa comunitaria, le classi di utilizzo – il pre-trattamento e il trattamento di materiali ed elementi costruttivi.
-    Norme tecniche: riferimenti alle norme tecniche di costruzione (NTC2008), all'eurocodice (EC5), agli aspetti di efficienza termica. I protocolli nazionali e internazionali.
-    Analisi Tipologica: la costruzione in legno – cenni allo sviluppo storico – l'invenzione del lamellare – le “moderne” tecnologie: approfondimento delle peculiarità e delle criticità di quelle principali – rigidità e duttilità nelle diverse tipologie costruttive - le costruzioni in altezza.
-    Aspetti progettuali: aspetti strutturali connessi alla variazione del modulo elastico: viscosità (fluage), classi di servizio - classi di durata – resistenze di calcolo di massiccio, lamellare e degli altri derivati - basi di calcolo - il xlam e le strutture (micro)intelaiate – cenni alla meccanica di incollaggi e giunti (connettori e di carpenteria) - altri aspetti costruttivi: l'isolamento termico e quello acustico – tecniche anti-condensa e di preservazione dall'umidità - la ventilazione meccanica controllata (VMC) – reazione, resistenza al fuoco e protezione delle strutture.
-    Realizzazioni: esamina di alcuni interventi di recupero dell'esistente - il disegno di progetto – le fasi di cantiere – esempi di elementi strutturali verticali, orizzontali e di copertura – esempi di pacchetti di involucro tecnico – esempi di elementi e di connessioni – esempi di edifici realizzati con le diverse tecnologie esaminate.